CADUTA CAPELLI O ALOPECIA

CADUTA CAPELLI E DIRADAMENTO

Caduta capelli: diverse tipologie e trattamenti

Sono diverse le tipologie di caduta e diradamento dei capelli ma fortunatamente esistono vari trattamenti.

I capelli, oltre a svolgere un'indubbia funzione estetica, ricoprono un ruolo protettivo nei confronti della nostra testa.
Quando i capelli cominciano a diradarsi si parla di alopecia, ma esistono diversi stadi di questo inestetismo, vediamoli:

  • l’alopecia androgenetica (detta anche calvizie comune) che è la forma di calvizie più diffusa: si manifesta con la perdita di capelli nella zona frontale e nella parte superiore del capo per cause legate a fattori genetici ed ormonali. Può colpire sia l’uomo, in cui può iniziare in qualsiasi momento dopo la pubertà che la donna, in cui solitamente si manifesta in età più avanzata;
  • l’alopecia areata caratterizzata dalla comparsa sul cuoio capelluto, sulla barba, sulle sopracciglia e talvolta su tutto il corpo di una o più chiazze rotondeggianti, ben delimitate e completamente prive di peli;
  • il telogen effluvium che definisce una caduta diffusa e massiccia di capelli per effetto di numerose e varie cause scatenanti, quali gravidanze, interventi chirurgici, traumi fisici, carenze nella dieta, etc.. 

SCOPRI QUALI SONO I TRATTAMENTI PER L’ALOPECIA:


PRP 
Carbossiterapia
Fili
Peptidi biomimetici
Biorivitalizzazione
Elettroporazione