Fili in PDO: biostimolanti per la bellezza

Cosa sono i fili in PDO, come funzionano e che effetti hanno sulla pelle? 

 

Fili in PDO: cosa sono

Prima di addentrarci nei benefici e negli usi dei fili in PDO, è bene chiarire di che trattamento estetico stiamo parlando. I fili in PDO, conosciuti anche come fili estetici, sono dei sottilissimi fili in polidiossanone, un elemento sintetico usato in chirurgia da oltre 30 anni come filo di sutura per le strutture più profonde dell’epidermide.

I fili in PDO vengono assorbiti dalla pelle grazie ad un processo di idrolisi e sono tollerati da tutti i pazienti, poiché la loro struttura molecolare è antibatterica e previene le infezioni sottocutanee.

 

I fili in PDO nei trattamenti estetici

In medicina estetica, i fili in PDO vengono usati per ridare tono ed elasticità alla pelle del viso. Esistono principalmente due tipologie di fili estetici:

  • I fili in PDO lisci, che hanno un effetto biostimolante e, durante il loro assorbimento, stimolano la produzione di collagene ed elastina, rendendo la pelle più tonica e compatta.
  • I fili in PDO con ancorette, che oltre a stimolare le cellule, donano un effetto lifting immediato e sono un ottimo alleato nella lotta contro le rughe.

Prima di effettuare un trattamento con fili in PDO, studio la struttura della pelle di ogni paziente e consiglio sia fili lisci che fili con ancorette in base alle esigenze di ognuno. Spesso, inoltre, utilizzo entrambe le tipologie in base alle zone del viso da trattare: sulle guance e sulla fronte i fili di trazione, attorno agli occhi e sul collo fili lisci.
Dott.ssa Manzoni Veronica
Medico estetico a Milano

 

Come funzionano i fili in PDO?

I fili in PDO vengono iniettati tramite attrezzature specifiche negli strati superficiali della pelle del viso. Il trattamento è effettuato in regime ambulatoriale ed è per niente doloroso.

I risultati dei fili di trazione sono subito visibili, mentre gli effetti sulla produzione di elastina e collagene si vedono dopo 2 o 4 settimane.

 

Le controindicazioni dei fili in PDO

I fili in PDO sono consigliati a tutti i pazienti che vogliono avere una pelle più tonica e più sana.

Dopo il trattamento è consigliato evitare massaggi energici sulle zone trattate e l’esposizione a fonti di calore, come la depilazione con luce pulsata, poiché questi trattamenti potrebbero velocizzare il processo di assorbimento dei fili e ridurre il loro effetto.

Vuoi dire addio alle rughe del viso con un trattamento estetico dai risultati immediati? Contatta la dott.ssa Veronica Manzoni e chiedi una valutazione per un trattamento con fili da trazione in PDO.

Massaggio olistico: quando l’estetica gioca d’anticipo

I trattamenti estetici agiscono sulle conseguenze del tempo e dello stress, ma si può agire in anticipo e mantenere la pelle bella fin da giovani. Ecco come. Fili in PDO, carbossiterapia, needling, filler,... Tutti i trattamenti estetici sono perfetti per cancellare i...

Cosa fare quando noti delle macchie sulla pelle?

Hai delle macchie scure o dei puntini bianchi sulla pelle? Potrebbero essere malattie ereditarie o semplici segni dell’invecchiamento. Scopri le cause e come curarle. Le macchie sulla pelle sono generate da un cambiamento nella produzione di melanina che, a sua volta,...

Prepara il tuo corpo all’estate con la carbossiterapia

Vuoi un’estate a prova di cellulite? Prova la carbossiterapia, un trattamento anallergico che riduce le adiposità localizzate. Scopri i vantaggi e come funziona. Le adiposità localizzate sono le più difficili da eliminare, per questo bisogna intervenire con...